Grammatica latina

O. Rescigno
  1. 5%
€ 12,00 Prezzo speciale € 11,40

Grammatica latina

Articolato in tre parti, secondo la consueta suddivisione della materia in fonetica, morfologia e sintassi, il volume costituisce una guida completa e di facile consultazione per orientarsi nelle complesse strutture grammaticali della lingua latina.
Scorrevole e lineare, la trattazione è accompagnata da esempi creati ad hoc oppure selezionati da brani d’autore, da richiami all’attenzione su particolarità ed eccezioni, da esercizi con soluzioni commentate. Il testo contiene, inoltre, le tavole delle coniugazioni verbali.

Gli argomenti principali:

  • fonetica: l’alfabeto, la divisione in sillabe, la quantità, le regole dell’accento, la lettura del latino;
  • morfologia: il nome (le cinque declinazioni e le particolarità), l’aggettivo (le classi e i gradi), i numerali, il pronome, l’avverbio, le preposizioni, le congiunzioni, le interiezioni, il verbo;
  • sintassi: le concordanze, la sintassi dei casi, le determinazioni di luogo e tempo, la sintassi del verbo, la sintassi del periodo.

 

Sfoglia una demo

Consulta l'offerta completa dei volumi della collana Memorix

 

Olimpia Rescigno, laureata in Lettere classiche presso l'Università di Napoli Federico II, è docente di italiano e latino. Giornalista pubblicista da diversi anni, ha approfondito gli studi umanistici attraverso corsi postuniversitari.

Parte prima – Fonetica

I suoni e le lettere
L’alfabeto
Le vocali
Le consonanti
La divisione in sillabe
La quantità
Le regole dell’accento
La lettura del latino

Parte seconda – Morfologia

1. La forma delle parole
La flessione
La declinazione

2. Il nome
La prima declinazione
La seconda declinazione
La terza declinazione
Particolarità della terza declinazione
Come risalire al nominativo
La quarta declinazione
La quinta declinazione
Particolarità nella declinazione del sostantivo
Declinazione dei nomi di origine greca

3. L’aggettivo
Aggettivi della prima classe
Aggettivi della seconda classe
Concordanza dell’aggettivo
Aggettivi sostantivati
Aggettivi indeclinabili
I gradi dell’aggettivo

4. I numerali
I cardinali
Gli ordinali
I distributivi
Gli avverbi numerali
I numeri romani
Il calendario romano

5. Il pronome
Pronomi personali e riflessivi
Pronomi e aggettivi possessivi
Uso di suus, sua, suum e sui, sibi, se
Pronomi e aggettivi dimostrativi
Pronomi e aggettivi determinativi
Pronomi relativi
Pronomi interrogativi ed esclamativi
I correlativi

6. L’avverbio
La formazione dell’avverbio
Avverbi di modo o maniera
Avverbi di quantità e misura
Avverbi di tempo
Avverbi di luogo
Avverbi di affermazione, dubbio e negazione
Avverbi interrogativi
Usi particolari di "più" e "prima… poi"
Uso di "tanto" e "quanto"

7. Preposizioni, congiunzioni e interiezioni
La preposizione
La congiunzione
L’interiezione

8. Il verbo
Gli elementi del verbo
Forma, modi, tempi, numero e persona
Le quattro coniugazioni regolari
Il verbo sum
Verbi deponenti
Verbi semideponenti
Verbi irregolari o anomali
Verbi difettivi
Verbi impersonali

Le tavole dei verbi

Parte terza – Sintassi

9. La proposizione e le concordanze
Il soggetto
Il predicato
L’attributo
Funzione predicativa dell’aggettivo e del sostantivo
L’apposizione

10. La sintassi del nominativo e dell’accusativo
Il nominativo
Costruzioni particolari con il doppio nominativo
L’accusativo e i suoi costrutti
Usi particolari dell’accusativo
Complementi con l’accusativo

11. La sintassi del genitivo
Genitivo dipendente da sostantivi
Genitivo dipendente da aggettivi e participi
Genitivo dipendente da verbi

12. La sintassi del dativo e dell’ablativo
I complementi con il dativo
Verbi col doppio dativo
Dativo retto da aggettivi
Dativo retto da verbi
L’ablativo

13. Determinazioni di luogo e di tempo
I complementi di luogo
I complementi di tempo

14. La sintassi del verbo
Il modo indicativo
Il congiuntivo indipendente
L’imperativo negativo
L’infinito
Il participio
L’ablativo assoluto
Il gerundio e il gerundivo
La coniugazione perifrastica
Il supino

15. La sintassi del periodo
Le infinitive
Consecutio temporum
Attrazione modale
Le interrogative
Le completive
Proposizioni finali
Proposizioni consecutive
Proposizioni causali
Proposizioni temporali
Proposizioni concessive
Proposizioni avversative
Proposizioni comparative
Proposizioni relative


Prodotti alternativi