Non hai articoli nel carrello.

Concorso a cattedra - La prova orale per l'Ambito disciplinare 2 (Scienze motorie)

Progettare e condurre lezioni efficaci: gestione e motivazione della classe in contesti cooperativi - Con modelli di lezione simulata

E. Salzano
  1. 15%
€ 22,00 € 18,70

Manuale consigliato per i concorsi scuola 2018:
- concorso per docenti abilitati (per la costituzione delle GRM - Graduatorie regionali di merito)
- concorso riservato per la terza fascia (docenti con 3 anni di anzianità)

Concorso a cattedra 2018 - Modelli di lezioni simulate per l'ambito disciplinare 2 (Scienze motorie)

Volume per la preparazione alla prova orale del concorso a cattedra 2018 per le classi di concorso:
- A48 (A029) Scienze motorie e sportive negli istituti di scuola secondaria di II grado
- A49 (A030) Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado

Per orientare i candidati nella predisposizione di attività d'aula il volume presenta in una prima parte i principali modelli di apprendimento e il loro impiego nella progettazione didattica e nella valutazione degli apprendimenti: le conoscenze in materia di apprendimento sono, infatti, la base su cui costruire e pianificare l'attività d'aula e la loro conoscenza rappresenta, dunque, un imprescindibile prerequisito per qualsiasi insegnante che aspiri a condurre una lezione efficace.

La seconda parte, partendo dal tema della multidisciplinarità, esamina nel dettaglio i diversi modi di "fare lezione" - dalla lezione frontale a quella partecipata - e i diversi metodi, grazie anche all'apporto delle nuove tecnologie. Vengono esaminati i presupposti dell'apprendimento collaborativo e cooperativo e le relative teorie di riferimento e vedremo in che modo stabilire quell'"interdipendenza positiva" che costituisce un elemento essenziale dell'apprendimento cooperativo al fine di favorire lo sviluppo dell'insieme delle competenze disciplinari, abilità e competenze personali e relazionali che l'insegnamento deve garantire.

La terza parte è incentrata, infine, sulla pratica dell'attività didattica e contiene un’ampia raccolta di unità di apprendimento su argomenti caratterizzanti delle classi di concorso.

Il testo è completato da materiali didattici, approfondimenti e risorse di studio, accessibili online nell'area riservata.

Sfoglia una demo e l'indice dettagliato del volume.

Consulta l'offerta completa dei prodotti per la preparazione ai concorsi a cattedra

Erminia Salzano, docente di Scienze Motorie negli Istituti Superiori di II grado. Ha svolto le funzioni di Supervisore di tirocinio presso la Scuola Interuniversitaria Campana di Specializzazione all'Insegnamento Secondario (S.I.C.S.I.)  Indirizzo Scienze Motorie. Ha conseguito il Diploma di Counsellor in Ambito Scolastico presso la SIPI Società di Psicoterapia Integrata e svolge attività di ricerca nell'ambito della disabilità con particolare riferimento alle attività motorie per disabili.

Parte Prima - Apprendimento, programmazione e valutazione
1. Apprendimento: modelli teorici a confronto
2. La programmazione
3. La valutazione

Parte Seconda - Approcci, modelli e strumenti didattici
4. La lezione frontale
5. La lezione partecipata
6. La lezione costruttivista
7. Esercitazioni e strumenti didattici

Parte Terza - Esempi di Unità di Apprendimento
Unità di Apprendimento 1 - Il gioco e le sue regole
Unità di Apprendimento 2 - Proposta di un itinerario didattico possibile: un curricolo su “Salute e benessere, prevenzione e sicurezza

Acronimi e sigle
Il glossario del riordino

Prodotti Alternativi