Non hai articoli nel carrello.

Il corpo inclusivo

Educazione, espressività e movimento

C. Palumbo
  1. 10%
€ 12,00 € 10,80

Didattica del movimento

Corpo e movimento si configurano come un “tramite” privilegiato di molteplici linguaggi e codici espressivi e si sviluppano su uno scenario comune che è la comunicazione nel suo significato più ampio: dall’espressione corporea alla danza, alla musica, alle svariate forme artistiche, all’uso della creatività.

Il testo pone l’attenzione sull’efficacia di un’azione didattico-formativa personalizzata che voglia evidenziare al massimo il valore della corporeità e del movimento, inducendo un ripensamento delle prassi didattiche che devono essere orientate verso un recupero della dimensione motoria all’interno dei processi di insegnamento-apprendimento, perché il corpo rappresenta il dispositivo principale attraverso il quale si realizzano esperienze, si sviluppano apprendimenti e si produce conoscenza.

Sfoglia la demo del volume

Consulta qui le altre pubblicazioni della collana La Pedagogia

Carmen Palumbo, ricercatore senior di Metodi e didattiche delle Attività motorie presso il Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Salerno, è docente a contratto, riconfermata, di Pedagogia e Pedagogia applicata alla danza presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma (AND).
Dal 2001 collabora alla realizzazione di attività di ricerca in ambito universitario studiando la funzione didattica delle attività di movimento per favorire i processi cognitivi e inclusivi nei contesti educativi formali e informali, con particolare riferimento agli aspetti educativi e inclusivi della danza e del movimento espressivo.
È autrice di numerosi articoli in riviste e testi nazionali e internazionali sulle potenzialità educative e inclusive della “danza”.
Nel 2016 le è stato conferito il Premio italiano di pedagogia dalla SIPED (Società Italiana di Pedagogia) per l’opera monografica La danza-educativa: dimensioni formative e prospettive educative, Roma, 2013.

 

1. Alle origini del corpo
1.1 Il corpo
1.2 Corpo e comunicazione
1.3 Ripensare il corpo nella prospettiva dell’incorporazione

2. Verso una didattica del movimento
2.1 Il corpo e il movimento nella ricerca educativa
2.2 Le attività motorie nella realtà scolastica italiana
2.3 Quali prospettive per il futuro dell’Educazione fisica nella scuola italiana

3. Verso nuove forme di educazione alla corporeità inclusiva: la danza-educativa
3.1 La danza-educativa: una didattica centrata sulle attività corporeo-espressivo-comunicative
3.2 La danza-educativa al servizio di una didattica inclusiva
3.3 La prospettiva scolastica italiana
3.4 Linee guida per la progettazione di attività creativo/espressive nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria
3.5 Fare scuola con la danza: esempio di progettazione cre-attiva

Bibliografia

Riferimenti normativi

Schede biografiche

Prodotti Associati

Prodotti Alternativi