La Divina Commedia - Inferno

A. d'Aragona
  1. 5%
€ 9,90 Prezzo speciale € 9,41

Guida alla lettura dell'Inferno

La Divina Commedia è un pilastro fondamentale della nostra cultura, ma la complessità della materia e i suoi molteplici aspetti possono rendere ostico l’approccio allo studio delle tematiche trattate, che spaziano dalla religione alla politica, dalla storia alla filosofia, dalla mitologia alla teologia.
La Commedia si offre al lettore contemporaneo come un affresco della vita ai tempi di Dante e, nello stesso tempo, come un'ampia trattazione delle questioni imperiture dello spirito umano, quali la pacifica convivenza, la fede, la gioia della conoscenza, la certezza di una giustizia infallibile.
Il volume intende proporsi come una guida alla lettura dell'Inferno e si articola in due sezioni: una parte introduttiva ripercorre la vita di Dante ed esamina la struttura, i contenuti e il significato della Commedia, una seconda parte è dedicata alla sintesi e al commento dei canti. Nell'intento di rendere più chiara la comprensione dei versi, i trentaquattro canti che compongono l'Inferno vengono esaminati singolarmente e spiegati attraverso un linguaggio più immediato. Il testo fornisce anche un'analisi critica di ciascun canto con particolare riguardo all’aspetto linguistico e alle principali voci che, negli anni, si sono susseguite nell’approccio analitico.

Consulta qui gli altri testi di Letteratura italiana della collana Memorix

Sfoglia la demo del volume

Alessandra d'Aragona, laureata in Lingue e Letterature comparate presso l'Università di Napoli "L'Orientale", ha condotto studi su aspetti e temi della Letteratura medievale e luso-indiana. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni, in particolare traduzioni dal portoghese.

La vita di Dante nel suo tempo

Introduzione alla Divina Commedia
Struttura e composizione
Il contenuto. Il viaggio
Le fonti. L’enciclopedismo
L’autore attore
Il viaggio come missione
Dante agens e auctor
Dante e le anime
L’allegoria
Pluristilismo e plurilinguismo

L'Inferno
Canti I-XXXIV: sequenze narrative con analisi e commento