Guida al Concorso Scuola 2016

Sono stati finalmente pubblicati i tanto attesi bandi del concorso scuola per docenti di infanzia e primaria, secondaria di I grado e II grado, sostegno didattico (per tutti gli ordini e gradi) e il calendario completo delle prove scritte per ogni classe di concorso.

I bandi sono tre: per infanzia e primaria, secondaria di I e II grado e attività di sostegno didattico.

Le prove scritte inizieranno giovedì 28 aprile e proseguiranno fino a martedì 31 maggio. I primi a sostenere la prova saranno i candidati alle classi di concorso A54 – Storia dell’Arte, B04 – Laboratori di liuteria,  A51 Scienze, tecnologie e tecniche agrarie, A43– Scienze e tecnologie nautiche, A04 – Design del libro, B17 Laboratori di scienze e tecnologie meccaniche. Chiuderanno le prove scritte i candidati alla Scuola Primaria (30 maggio) e i candidati alla Scuola Infanzia (31 maggio)

Consulta il calendario completo delle prove

63.712 i posti messi a bando, di cui 57.611 comuni e 6.101 per attività di sostegno didattico e 165.578 le istante inoltrate
Consulta la tabella delle candidature inoltrate regione per regione

Nel dettaglio, la prossima procedura concorsuale servirà a selezionare:
- 7.237 posti per la scuola dell’infanzia (di cui 6.933 comuni e 304 di sostegno)
- 21.098 posti per la scuola primaria (di cui 17.299 comuni e 3.799 di sostegno)
- 16.616 posti per la scuola secondaria di I grado (di cui 15.641 comuni e 975 di sostegno)
- 18.255 posti per la scuola secondaria di II grado (17.232 comuni e 1.023 di sostegno)
- 506 posti per la nuova classe A-23 Italiano per studenti stranieri L2


Questi nel dettaglio i posti disponibili per ciascuna classe

Le prove d’esame

I 165.578  candidati, che parteciperanno alla selezione, accederanno direttamente alla prova scritta computer based. 

La prova scritta è composta da 8 domande a risposta chiusa da completare in 150 minuti. La prova è così articolata:
- 6 quesiti a risposta aperta su contenuti culturali e professionali
- 2 quesiti a risposta multipla in lingua straniera (a scelta tra inglese, francese, tedesco o spagnolo, ad eccezione della primaria che ha l’obbligo dell’inglese)

Consulta le indicazioni del MIUR relative allo svolgimento della prova scritta

La prova orale consisterà in
- una lezione simulata della durata di 35 minuti
- un colloquio di 10 minuti (compresa la verifica della conoscenza in lingua straniera)

sfoglia il volume Lezioni efficaci nella scuola dell’Infanzia e Primaria
sfoglia il volume Lezioni efficaci nella scuola secondaria di I e II grado






Potrebbe interessarti anche:



Resta sempre aggiornato, seguici sui nostri canali!