Non hai articoli nel carrello.

Fondamenti di Dinamica dei Sistemi, Vol. II

Modellistica, Simulazione, Analisi, Controllo e Tecnologie dei Sistemi Dinamici

G. Celentano - L. Celentano
  1. 10%
€ 41,00 € 36,90

LA COLLANA

La modellistica, la simulazione, l'analisi, il controllo e le tecnologie di controllo dei sistemi dinamici rivestono, nell'attuale (e molto realisticamente nel futuro) quadro culturale, scientifico, didattico, professionale, un nuovo significato ruolo che consente sia lo studio che il controllo di realtà naturali e/o artificiali molto variegate, sia la risoluzione di numerosi problemi teorico/pratici di rilevante interesse scientifico e/o ingegneristico. Modellistica, Simulazione, Analisi, Controllo e Tecnologie dei Sistemi Dinamici è un'opera teorica, pratica, ingegneristica, è trasversale sia per livello culturale che per gli ambiti ai quali si rivolge (automatico, elettrico, elettronico, telecomunicazione, informatico, biomedico, gestionale, meccanico, aeronautico, navale, civile, chimico, economico,...), è una collana rivolta a chiunque (studente, docente, studioso, professionista) voglia trovare in quanto proposto una risposta ai suoi problemi, uno stimolo culturale o nuove idee su cui lavorare.

Essa consta di quattro volumi: Modellistica e Simulazione, Fondamenti di Dinamica dei Sistemi, Elementi di Controlli Automatici e Fondamenti di Tecnologie, di cui manca solo l'ultimo testo che verrà pubblicato a breve. Questi libri sono unici nel loro genere per l'approccio didattico innovativo, per la facilità di consultazione e la varietà dei percorsi di lettura, per la completezza, l'originalità di molti contenuti, i numerosi esempi presentati in modo particolarmente incisivo grazie a schemi grafici, casi di studio realistici e supportati da programmi interattivi in Matlav/Simulink, per la presenza di un sito web come fondamentale parte integrante in quanto raccoglie e raccoglierà sempre nuovi contenuti teorici ed informatici, ulteriori esempi pratici ed una ricca libreria di esercizi e progetti svolti.
Sicuramente utile è la scelta di renderli disponibili sia in formato cartaceo che ebook.

 

Della stessa collana:

Elementi di Controlli Automatici - Vol. III

Giovanni Celentano si è laureato con lode in Ingegneria Elettronica a Napoli nel 1973. È il decano, professore ordinario dal 1985, del Gruppo di Automatica presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell'Informazione di Napoli. È stato ed è docente di numerosi insegnamenti presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II ed altre Università. Avendo notevole esperienza in quasi tutti i settori del'ingegneria e non solo ed avendo una solida preparazione nelle scienze di base, ha sempre cercato di sviluppare una buona teoria, che avesse soprattutto risvolti applicativi, mettendo al primo posto gli studenti, gli ingegneri e i ricercatori. È autore di altri sei libri di testo e di una vastissima biblioteca di programmi didattici, scientifici e ingegneristici.

Laura Celentano ha conseguito la laurea con lode in Ingegneria Informatica "Indirizzo Automatica" a Napoli nel 2003. È ricercatore dal 2006 del Gruppo di Automatica presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell'Informazione di Napoli. È stata ed è docente di diversi insegnamenti presso l'Università degli Studi di Napoli Federico I e l'Università degi Studi di Napoli Parthenope. È autrice di altri tre libri didattico-scientifici, di capitoli in libri molto consultati a livello mondiale e anche di numerosi articoli tecnologico-scientifici di tipo divulgativo, in qualità di giornalista.
I suoi interessi di ricerca riguardano: lo sviluppo di metodologie di progetto di controllori robusti di sistemi lineari e non lineari incerti MIMO continui e discreti con riferimenti e disturbi non convenzionali, il progetto di controllori industriali robusti per sistemi incerti SISO e MIMO lineari e non con ritardi interni ed esterni, la modellistica e il controllo di sistemi meccanici rigidi e flessibili per l'industria manifatturiera ed edile, la modellistica e il controllo di sistemi di trasporto terrestri, marini, aeronautici ed aerospaziali, la chirurgia robotica. 

Capitolo 1. Elementi di modellistica e simulazione
1.1 - Introduzione
1.2 - Concetto di sistema e schema
1.3 - Esempi introduttivi e definizione d sistema astratto
1.4 - Classificazione dei sistemi
1.5 - Modelli
1.6 - Schemi di simulazione
1.7 - Discretizzazione e linearizzazione

Capitolo 2. Analisi dei sistemi lineari nel dominio del tempo
2.1 - Analisi dei sistemi lineari discreti
2.2 - Analisi dei sistemi lineari continui
2.3 - Cambiamento di variabile e calcolo delle matrici di transizione
2.4 - I modi naturali
2.5 - I sistemi a dati campionati
2.6 - Risposta a regime e risposta alternativa

Capitolo 3. Analisi dei sistemi LTIC nel dominio della trasformata di Laplace
3.1 - Elementi di teoria della trasformata di Laplace
3.2 - Rappresentazione dei sistemi LTIC nel dominio della variabile s
3.3 - Alcune proprietà dei sistemi LTIC desumibili dalla loro rappresentazione in s
3.4 - Interconnessione dei sistemi
3.5 - Stabilità dei sistemi interconnessi
3.6 - Passaggio da una rappresentazione i-s-u ad una i-u e viceversa
3.7 - Impedenza operazionale di un sistema usuale ed interazione dei sistemi interconnessi
3.8 - Cenni di modellistica dei sistemi integrati

Capitolo 4. Analisi dei sistemi LTID nel dominio della trasformata Z
4.1 - Elementi di teoria della trasformata Z
4.2 - Rappresentazione dei sistemi LTID nel dominio della variabile z
4.3 - Analisi dei sistemi LTID con l'ausiolio della trasformata Z

Capitolo 5. Analisi dei sistemi LTI nel dominio della frequenza
5.1 - Analisi di Fourier di un segnale
5.2 - Risposta armonica di un sistema LTI
5.3 - Condizioni di fisica realizzabilità e determinazione sperimentale della risposta armonica
5.4 - Diagrammi della risposta armonica
5.5 - Parametri caratteristici di un sistema dinamico
5.6 - Filtri

Capitolo 6. Proprietà strutturali dei sistemi dinamici
6.1 - Elementi di stabilità dei sistemi dinamici
6.2 - Raggiungibilità controllabilità
6.3 - Osservabilità

APP. A - Elementi di algebra matriciale
A.1 - Definizioni
A.2 - Operazioni fondamentali
A.3 - Autovalori ed autovettori di una matrice

APP. B - Strutture algebriche
B.1 - Reticoli ed algebre di Boole
B.2 - Spazi metrici
B.3 - Spazi lneari
B.4 - Spazi lineari normali
B.5 - Spazi di Banach
B.6 - Spazi con prodotto interno

Una vasta biblioteca di programmi ed un estratto del Vol. I "Modellistica e Simulazione" è accessibile dall'area riservata che si attiva mediante registrazione al sito

Prodotti Associati