Non hai articoli nel carrello.

Il Laboratorio di Fisica II

Canale - Iengo
  1. 10%
€ 23,00 € 20,70

Manuale di Laboratorio di Fisica

Questo libro costituisce la naturale continuazione del precedente testo, pubblicato da uno degli autori (V.C.). In questo secondo volume si affrontano le tematiche dell'elettricità e del magnetismo. Come nel volume precedente si pone l'accento sulla parte sperimentale dell'insegnamento della Fisica. Il testo verte su esperienze di elettromagnetismo, principalmente sui circuiti elettrici, e dunque si adatta ai programmi di un corso di laboratorio del secondo anno per studenti delle lauree in Fisica, Matematica e Chimica. Per gli studenti degli ultimi due corsi di laurea diversi argomenti si adattano meglio ad un corso di Complementi di Fisica.

Per motivi di praticità si è generalmente portati, nei testi di laboratorio, a fornire una descrizione disaccoppiata dei fenomeni elettrici. La parte circuitale risulta abbastanza sconnessa da quella della fenomenologia (campi, ecc...). Abbiamo cercato di compensare questa impostazione, sbagliata a nostro avviso, con alcuni capitoli sugli aspetti fondamentali dell'elettromagnetismo come i campi elettrici e magnetici; in diversi casi vi si trovano anche alcune esperienze particolarmente significative per evidenziare il contenuto fisico dei fenomeni.

Naturalmente il corpo principale del testo verte sullo studio dei circuiti elettrici, partendo dal caso stazionario, passando per il regime sinusoidale e fineno con lo studio dei fenomeni transitori. Diverse esperienze sono quelle classiche, immancabili in un corso di laboratorio, ma ci sono anche alcune realizzazioni piuttosto originali che permettono di sviluppare approfondimenti ed interessanti analogie con altri settori della Fisica.

Un intero capitolo è stato dedicato all'analisi delle reti lineari; partendo da quelle elettriche si è giunti fino alla presentazione più generale dei sistemi lineari e della loro analisi in frequenza con la trasformata di Fourier.

Il libro è completato da alcune appendici; la prima verte sugli aspetti strumentali e si presentano gli strumenti tipici del laboratorio. La seconda riporta i risultati matematici necessari per le trattazioni teoriche. Un'ultima appendice affronta invece diversi approfondimenti di natura fenomenologica che vengono raramente discussi nei normali testi pur avendo uuna grande importanza sia concettuale che applicativa.

A cura di:
Vincenzo Canale - Università degli studi di Napoli "Federico II"
Paolo Iengo - Università degli studi di Napoli "Federico II"

Prefazione
1. La carica, il potenziale e la corrente elettrica
2. I circuiti in regime stazionario
3. Campi magnetici stazionari
4. L'induzione elettromagnetica
5. Circuiti in regime sinusoidale
6. Circuiti in regime transitorio
7. La trasmissione dei segnali
8. Analisi delle reti lineari
9. Dispositivi elettrici a semiconduttori
Bibliografia
Appendici
A. Le misure elettriche
B. Risultati matematici
C. Complementi di elettromagnetismo