Non hai articoli nel carrello.

[EBOOK] Storia del costume e della moda

G. Grasso
Disponibile in:
€ 15,00

Storia del costume e della moda

Il volume è stato ideato e organizzato per essere di valido ausilio a quanti, per ragioni consorsuali o di studio, abbiano necessità di conoscere le principali caratteristiche dell’abbigliamento nelle diverse epoche storiche.
Il testo, agile e scorrevole, ripercorre l’evoluzione del costume dalle prime civiltà ai giorni nostri, descrivendo le vesti tipiche delle categorie sociali dei popoli antichi, il valore simbolico spesso impresso ai colori degli abiti, la scelta di stoffe pregiate o di tessuti più resistenti in base allo stile di vita o alle esigenze pratiche di chi li indossava, le fibre più usate, le varie tipologie di acconciature e di ornamenti, le tecniche di tessitura e di tintura più diffuse.
Un lungo percorso che, collocando nel Settecento la nascita della moda moderna, ne ricostruisce le tappe fondamentali dell’organizzazione professionale e produttiva, dalle marchandes de modes all’haute couture fino ad arrivare all’industria dell’abbigliamento confezionato come la conosciamo oggi, senza trascurare il made in Italy, che agli inizi degli anni Cinquanta introduce il nostro paese nell’élite della moda internazionale al fianco di Parigi, Londra e New York.

Germana Grasso, laureata in Lettere moderne all’Università di Napoli Federico II, giornalista professionista, ha svolto stage al Tg2 (Rai) e al Tg5 (Mediaset). Ha lavorato per il telegiornale campano di Canale 21, per la carta stampata e per il web. Ha ottenuto la menzione speciale alla prima edizione del “Premio nazionale Sabrina Sganga – Questioni di Stili 2013” e ha vinto il “Premio giornalistico nazionale Francesco Landolfo 2013” per la sezione radiotelevisiva.

Le origini del costume: il periodo preistorico

1. Il costume mesopotamico: dai Sumeri ai Persiani
1.1. Le prime civiltà della Mesopotamia: Sumeri, Babilonesi e Assiri
1.2. L’epoca dei Persiani

2. I costumi nell’antico Egitto
2.1 La civiltà egiziana
2.2. Il costume egiziano
2.3. Gli accessori: dalla testa ai piedi

3. Il costume semitico
3.1. Le popolazioni semitiche
3.2. Gli Ebrei
3.3. I Fenici

4. Il costume minoico (cretese) e il costume minoico-miceneo
4.1. La civiltà minoica
4.2. La civiltà minoico-micenea

5. Il costume nell’antica Grecia
5.1. La storia greca
5.2. La civiltà ellenica
5.3. Il costume greco
5.4. Il costume militare
5.5. Gli accessori: dalla testa ai piedi

6. Il costume etrusco
6.1. La civiltà etrusca
6.2. Il costume etrusco
6.3. Le acconciature
6.4. L’arte orafa e la tecnica della granulazione

7. Il costume romano
7.1. I Romani tra mito e storia
7.2. La civiltà romana
7.3. Il costume in epoca romana
7.4. Dal copricapo alle calzature
7.5. L’influenza del costume barbaro
7.6. Il tardo Impero (I-V secolo d.C.) e il periodo di transizione

8. Il costume extraeuropeo fino all’anno Mille
8.1. Gli Arabi di Maometto
8.2. La civiltà indiana
8.3. La civiltà cinese
8.4. La civiltà giapponese
8.5. Le antiche civiltà africane
8.6. Le civiltà precolombiane

9. Il costume bizantino e il costume alto-medioevale
9.1. Cenni storici: l’Italia tra Goti, Bizantini, Longobardi e Franchi
9.2. Il costume bizantino
9.3. Il costume longobardo
9.4. Il costume franco in epoca carolingia
9.5. Il costume franco dopo l’epoca carolingia
9.6. Il costume normanno

10. L’abito medioevale e rinascimentale
10.1. Il contesto storico
10.2. Il costume di dame e cavalieri
10.3. Tessitori, tintori e sarti all’epoca dei mercanti
10.4. L’abito medioevale
10.5. Le novità del costume alle soglie del Rinascimento
10.6. L’abito dal Rinascimento alla fine del Cinquecento

11. L’abito nel Seicento
11.1. Il contesto storico
11.2. L’abito della nobiltà inglese nel primo Seicento
11.3. L’abito della nobiltà inglese nella seconda metà del Seicento
11.4. L’abito alla corte francese
11.5. Il costume del popolo in Europa
11.6. Verso il Settecento

12. L’abito nel Settecento
12.1. Il contesto storico
12.2. La nascita della “moda”
12.3. Lo stile rococò: l’eccesso dalla testa ai piedi
12.4. La sobrietà dell’abito inglese maschile di fine secolo

13. L’abito nell’Ottocento
13.1. Il contesto storico
13.2. Lo stile neoclassico
13.3. L’abito femminile all’epoca della Restaurazione
13.4. L’abito femminile in pieno Ottocento
13.5. L’abito maschile nell’Ottocento
13.6. La nascita dell’haute couture: Worth e Paquin
13.7. A cavallo di due secoli: la belle époque nella moda femminile

14. La moda nel “secolo breve”: dal 1900 al 1945
14.1. Il contesto storico
14.2. Praticità e comodità: il diktat del vestire moderno
14.3. L’eleganza senza tempo: Coco Chanel
14.4. Lo stile orientalista
14.5. La moda negli anni Trenta
14.6. Elsa Schiaparelli: tagliata per il successo
14.7. Il cinema influenza la moda
14.8. Il pret-à-porter e l’alta moda americani
14.9. La moda durante la Seconda guerra mondiale

15. Dal secondo dopoguerra agli anni Ottanta
15.1. Alla ricerca del look perfetto: Christian Dior
15.2. La moda negli anni Cinquanta
15.3. Nasce la moda made in Italy
15.4. La moda negli anni Sessanta: Londra fa le regole
15.5. La moda negli anni Sessanta tra Parigi e Roma
15.6. La moda negli anni Settanta: dalla donna in carriera alla disco music
15.7. La moda negli anni Ottanta: l’importanza del marchio

16. La moda dagli anni Novanta ai giorni nostri
16.1. L’oggetto dei desideri: i grandi marchi del lusso
16.2. Un fenomeno moderno: la moda ecosostenibile
16.3. La nuova tendenza: il decostruzionismo e la sperimentazione applicati alla moda
16.4. Stilisti emergenti e ultime tendenze
16.5. La moda viaggia sul web

Tutte le informazioni su acquisto e modalità di utilizzo dei tuoi ebook nella nostra guida.