E2.4 - Esercizi commentati di Area Chirurgica - page 16

310
4.
 Chirurgia plastica e ricostruttiva
A. Dalla carotide esterna
B. Dalla carotide interna
C. Dalla succlavia
D. Dalla carotide comune
E. Nessuna delle alternative è corretta
338) Il
quadro
clinico
della microsomia
emifacciale
comprende ognuno dei
seguenti
segni
tranne:
A. malformazione dell’orecchio medio
B. microzia
C. deformità del condilo mandibolare
D. deformità del corpo mandibolare
E. paralisi del VI nervo cranico
339) I
tumori della ghiandola
salivare associati a pa-
ralisi del nervo
facciale:
A. sono di solito benigni
B. sono di solito maligni
C. sono di solito tumori benigni misti
D. non costituiscono nessuna prova riguardo al grado
di malignità
E. significano che la ghiandola è infetta
340) La
sindrome
di
Bernard-Horner
si
presenta
nelle
lesioni del plesso brachiale a
livello di:
A. C5 C6
B. C8 T1
C. C5 C6 C7
D. C2 C3 C4
E. C3 C4 C5
341) In
caso
di
frattura
di
tipo
Le
Fort
II,
bisogna
ricercare
i
seguenti
segni:
A. asimmetria
B. mobilità delle ossa
C. malocclusione
D. tutte le alternative sono corrette
E. nessuna delle alternative è corretta
342) Tutte
le
strutture
seguenti
sono
derivate
dai
processi
frontonasali
tranne:
A. fronte, glabella
B. prolabio
C. setto nasale
D. premascellare
E. palato duro
343) La
branca
angolo mandibolare
è
un
ramo
del
nervo:
A. auricolare temporale
B. grande auricolare
C. facciale
D. laringeo superiore
E. ipoglosso
344) Qual
è
la più
comune
neoplasia maligna delle
ghiandole
salivari?
A. Carcinoma mucoepidermoide
B. Emangioma
C. Tumore di Warthin
D. Adenoma pleomorfo
E. Scialoadenite
345) Un
uomo di 63
anni
si
reca dal medico perché
da
circa
una
settimana
ha
difficoltà
a
fischiare
e
a
gonfiare
le guance.
Inoltre, dal giorno prima,
la
sua
rima orale
sembra
tendere
verso
il basso.
Il medico
nota una massa
in prossimità dell’angolo della man-
dibola.
Il
paziente
riferisce
di
averla
già
qualche
tempo
e di
non
essersi
fatto
visitare perché
appare
piccola e ben circoscritta.
Il coinvolgimento di quale
nervo depone per una
trasformazione maligna della
lesione descritta?
A. Nervo intercostobrachiale
B. Nervo trigemino
C. Nervo facciale
D. Nervo accessorio
E. Nervo frenico
346) La
linea
di
Pitanguy
teoricamente
descrive
il
decorso di quale
struttura anatomica?
A. Arteria mammaria interna
B. Nervo toracico lungo
C. Branca temporale del nervo facciale
D. Arteria epigastrica inferiore
E. Arteria epigastrica superiore
347) Una paziente affetta da diabete mellito di
tipo
2
si
reca
dal medico
perché
dal
giorno
precedente
avverte dei
“formicolii”
al
lato
sinistro del
viso.
L’e-
same obiettivo mette
in evidenza una certa asimme-
tria
facciale quando
le viene chiesto di sorridere e di
gonfiare
le guance. È presente
anche una
riduzione
del
solco
nasolabiale
di
sinistra
e
l’angolo
sinistro
della bocca pende
verso
il basso.
La paziente
riferi-
sce
di
avere
anche
una
strana
sensazione
di
sabbia
nell’occhio,
che
si
alterna
a
prurito.
Sulla
base
di
questi
segni
e
sintomi,
quale
nervo
sembrerebbe
essere
coinvolto?
A. Branca mandibolare del nervo trigemino
B. Nervo facciale (paralisi di Bell)
C. Nervo ipoglosso
D. Branca oftalmica del nervo trigemino
E. Nervo glossofaringeo
348) Una
fusione
alterata
della
prominenza
nasale
mediale e di quella mascellare, durante
la
sesta
set-
timana di
sviluppo embrionale, è
responsabile di:
A. sindrome di Cushing
B. palatoschisi
C. sindrome di Kallmann
D. sindrome di DiGeorge
E. labioschisi
349) Un
neonato
ha
difficoltà
respiratorie
a
causa
dell’ipoplasia mandibolare e di
altre
alterazioni
fac-
ciali,
tra
cui
ipoplasia dei padiglioni
auricolari e
ipo-
plasia
delle
ossa
zigomatiche
e malari.
La malattia
1...,6,7,8,9,10,11,12,13,14,15 17,18,19,20,21,22
Powered by FlippingBook