Concorso a Cattedra 2016 - Scuola dell'Infanzia e Primaria

Tabella di corrispondenza tra argomenti del programma e volume CC5/1

Il programma di studio per il Concorso nella Scuola dell'Infanzia e nella Scuola Primaria, (come da programma contenuto nel DM n. 95 del 23 febbraio 2016 all’Allegato A) ed il Volume Unico per Infanzia e Primaria – di Valeria Crisafulli, Edises, 2016

Corrispondenza tra programmi, capitoli e paragrafi

La vastità dei programmi di concorso e il poco tempo a disposizione per lo studio possono rendere arduo il compito di assimilare le tante nozioni e pervenire in tempi utili alla formazione di una propria personale elaborazione dei concetti. Per questo motivo, molti utenti ci hanno richiesto un aiuto nell'associare ai vari punti del programma i corrispondenti contenuti del nostro Volume Unico per la scuola dell'Infanzia e Scuola Primaria

Per facilitare lo studio, abbiamo dunque realizzato uno schema dal quale emergono i collegamenti tra programmi e manuale: lo riportiamo di seguito sotto forma di tabella di corrispondenza tra le voci del Programma e i capitoli e/o paragrafi del nostro Volume Unico per scuola dell'Infanzia e Primaria

Tabella di corrispondenza tra argomenti del programma e manuale CC5/1


Scuola dell'Infanzia

Argomento del programma
Capitolo e paragrafo corrispondente
Bambini, bambine, famiglie e contesti di sviluppo e apprendimento:
Parte I
La condizione infantile nella società contemporanea
La funzione della scuola dell’infanzia nella società contemporanea
Cap. 1 §1.1  ->1.4
Fondamenti di psicologia dello sviluppo e dell’età evolutiva con particolare riferimento alle principali teorie dello sviluppo corporeo, cognitivo, affettivo e sociale
Cap. 4
Cap. 2
La società interculturale: le pratiche inclusive per i bambini con cittadinanza non italiana
 Cap. 1§ 1.5, ->1.7
Infanzia, identità di genere, pari opportunità
Cap. 4 § 4.13
Cap. 18 §18.2.4
Cap5 § 5.1.1; 5.2.2
Cap. 6 §6.8.2
Cap. 11 §11.1
Cap. 17 §17.7         
Estensioni web
La relazione scuola-famiglia
Cap. 1 §1.2.4; 1.4
Cap. 4 §4.18
Cap. 6 §6.5
I bambini e le bambine con disabilità o con bisogni educativi speciali e i processi di inclusione scolastica e sociale;
Cap. 5
Attivazione di modalità e strategie per la prevenzione, l’individuazione e l’intervento precoce
Cap. 5 §5.2.5
Il rapporto tra scuola/extra-scuola (scuola, famiglia, servizi, territorio)
Cap. 1 §1.4; 1.8
Cap. 4 §4.18
La scuola dell’infanzia: identità, funzioni e compiti
I diritti dei bambini e delle bambine nella Costituzione italiana e nelle Carte internazionali
Cap. 8
La cultura della scuola dell’infanzia e il dibattito pedagogico in Italia e in Europa, con particolare riferimento alla istituzione del sistema integrato dei servizi per bambini tra 0 e 6 anni (ECEC – Early Childhood Education and Care)
Cap. 9
Cap. 15
Estensioni web
La scuola dell’infanzia come luogo di convivenza e cittadinanza democratica, di partecipazione, di incontro, di solidarietà per i bambini e per le famiglie
Cap. 5 § 5.2.2
Cap. 12
Pedagogia e storia della scuola dell’infanzia in Italia: evoluzione socio-storica, finalità educative, identità culturale e pedagogica
Cap. 7
Cap. 12
Cap. 13
Il sistema integrato delle scuole dell’infanzia con particolare riferimento a:
Scuole statali e scuole paritarie;
Cap. 14
La questione dell’anticipo e rapporti tra nido e scuola dell’infanzia;
Cap. 6 §6.5, 6.6
Cap. 13 §13.2
Cap. 15 §15.1, 15.3
Le sezioni primavera: normativa, esperienze, organizzazione;
Cap. 6 §6.5, 6.6,
Cap. 15 §15.1, 15.3
La continuità con la scuola primaria e con la scuola secondaria di primo grado nell’ambito degli istituti comprensivi e nell’ottica della costruzione del curricolo verticale 3-14 anni
Cap. 1 §1.8
Cap. 17 §17.4
La scuola dell’infanzia come comunità educativa: collegialità, lavoro in sezione e di team, coordinamento pedagogico
Cap. 1 §1.7
Cap. 6 § 6.8.2; 6.11; 6.12
Cap. 15 §15.5, 15.6
Gli ordinamenti della scuola dell’infanzia (DPR 89/2009)
Cap. 6 § 6.6
Cap. 12
Cap. 13
Principi di igiene scolastica
Cap. 3

Il curricolo della scuola dell’infanzia

Le Indicazioni Nazionali per il Curricolo della scuola dell’infanzia e del Primo ciclo di Istruzione, emanate con D.M. n. 254/2012
Cap. 13
Finalità educative della scuola dell’infanzia, dimensioni dello sviluppo e sistemi simbolico-culturali
Cap. 16
Gli ambienti di apprendimento (organizzazione di spazi, tempi, materiali, gruppi, routine, attività di intersezione)
Cap. 1 § 1.1. -> 1.4
Cap. 4 §4.18
Cap. 12 §12.5
Cap. 13§ 13.3
Cap. 21§ 21.3, 21.9.6
Cap. 22§ 22.6.8, 22.6.10
I campi di esperienza, i traguardi di sviluppo e la mediazione didattica
Cap. 13
Cap. 16
Precisazione estensioni web
Le competenze chiave nella scuola dell’infanzia
Cap. 8 § 8.2
Cap. 1 §1. 8.4
Cap. 6  §6.6
Cap. 18 § 18.2.2
Educazione ambientale e lo sviluppo sostenibile
Cap. 16 §16.7
Cap. 19 §19.4.2
Cap. 20 § 20.9
Il primo approccio al plurilinguismo e all’insegnamento dell’italiano come L2
Cap. 1 §1.5
Estensioni web
L’autonomia scolastica:

  • Il Piano Triennale dell’Offerta Formatica (PTOF)
  • Gli organi collegiali
  • Il Sistema Nazionale di Valutazione (SNV)
Il Rapporto di autovalutazione (RAV) e i piani di miglioramento
Cap. 6
§ 6.4; 6.8; 6.11; 6.12; 6.14; 6.15

La professionalità docente

La relazione e la cura educativa
Cap. 20
Gli stili educativi i processi e di insegnamento - apprendimento
Cap. 21
La gestione dei gruppi, con particolare riferimento ai bambini anticipatari e ai bambini con bisogni educativi speciali
Cap. 1§ 1.8
Cap. 4 §4.2 (v. teoria del campo p.75)
Cap. 5.2
Cap. 21 § 21.11
Estensioni web: Gestione e dinamica di gruppo
Le attività di progettazione, osservazione, documentazione e valutazione
Cap. 12
Cap. 4 §18.3.2
Cap. 21
Estensioni web: l'osservazione educativa
La ricerca e la sperimentazione nella scuola dell’infanzia: esperienze, criteri e condizioni
Cap. 13
Unità di apprendimento parte IV
Le tecnologie informatiche e loro potenzialità nella scuola dell’infanzia
Cap. 13 § 13.4.1
Cap. 16 §16.9
Cap. 21 §21.12

Scuola Primaria

Argomento del programma
Capitolo e paragrafo corrispondente
Alunni, famiglie, contesti di sviluppo e apprendimento
Cap. 1
Pedagogia e storia della scuola primaria in Italia e in contesto internazionale
Cap. 7
Cap. 18
Cap. 19
Fondamenti di psicologia dello sviluppo e dell’età evolutiva con particolare riferimento alle teorie dello sviluppo corporeo, cognitivo, affettivo e sociale
Cap. 2
Cap. 4
Teorie relative ai processi dell’apprendimento scolastico
Cap. 4 § 4.1; 4.5
Cap. 19 § 19.4.2; 19.6
Cap. 21 § 21.3
La relazione educativa (i pari, gli adulti, la relazione adulto-bambino)
Cap. 20
Gli stili di insegnamento e i modelli di conduzione della comunicazione didattica
Cap. 21
Gli alunni con disabilità, con disturbi specifici di apprendimento e bisogni educativi speciali:
- modelli di riferimento;
- strategie e metodologie di intervento nella didattica inclusiva;
- uso strategico delle tecnologie
Cap. 5
Cap. 21 § 21.12
Scuola Primaria: funzioni, contesti istituzionali, strategie educative e didattiche
La funzione della scuola nella società contemporanea ed i suoi rapporti con la famiglia e le agenzie educative extrascolastiche, formali e informali
Cap. 1 §1.2; 1.4; 1.8
Cap. 4 §4.18
Cap. 6 §6.5
Il disagio sociale, lo svantaggio socio-culturale e la prevenzione dell’insuccesso e della dispersione scolastica
Cap. 1 § 1.5, 1.6. 1.7
Cap. 4 § 4.18
Cap. 5 § 5.12
Cap. 6 § 6.16
Cap. 20 § 20.9
La società interculturale: le pratiche inclusive per gli alunni con cittadinanza non italiana
Cap. 1 § 1.5, 1.7

Progettazione didattica (parte III)

La scuola come ambiente di apprendimento
Cap. 1 § 1.3
Cap. 17 § 17.4
Cap. 18
- Dalla programmazione alla progettazione didattica: modelli di riferimento
Cap. 17
Cap. 18
- Gli spazi e i materiali nella didattica
- Le metodologie didattiche
- Il ruolo del gruppo nell’apprendimento e nell’organizzazione didattica
- Didattica esperienziale e laboratoriale
- Tecnologie informatiche per la comunicazione e la didattica
Cap. 21
Estensioni web: Gestione e dinamica di gruppo

Documentazione didattica e valutazione

La documentazione didattica: finalità e strumenti
La valutazione formativa e sommativa
Gli strumenti della valutazione
Valutazione per competenze e certificazione delle competenze
Cap. 17 § 17.4, 17.5
Cap. 18 § 18.3
Organizzazione della scuola primaria:
- il tempo scuola e flessibilità organizzativa (DPR 89/2009)
Gli anticipi di iscrizione nella scuola primaria
Cap. 6 § 6.4, 6.5, 6.6
La continuità educativa:
- continuità orizzontale e verticale
- gli Istituti comprensivi
- continuità con le agenzie formative del territorio
Cap. 1 § 1.8
Cap. 17 § 17.4.2
Autonomia scolastica:
il Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF) Collegialità e relazioni all’interno dell’istituzione scolastica e rapporti inter-istituzionali
Il Sistema Nazionale di Valutazione (SNV)
Il Rapporto di autovalutazione (RAV) e i piani di miglioramento
Cap. 6 § 6.4; 6.8; 6.11; 6.12; 6.14; 6.15
Principi di igiene scolastica
Cap. 3
Indicazioni Nazionali per il curricolo
Conoscenza critica delle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione
Cap. 18
Didattica delle discipline e mediazione didattica
Cap. 21 § 21.7
Le discipline e la trasversalità dell’insegnamento
Cap. 21 § 21.8, 21.9. 21.10
Le competenze nei diversi ambiti del sapere e le competenze chiave europee
Cap. 8 § 8.2
Cap. 1 §1. 8.4
Cap. 6  §6.6
Cap. 18 § 18.3
L’educazione al territorio, all’ambiente e allo sviluppo sostenibile
Cap. 16 §16.7
Cap. 19 §19.4.2
Cap. 20 § 20.9
Il plurilinguismo e l’apprendimento dell’italiano come L2
Cap. 1 §1.5
Estensione web

Potrebbe interessarti anche: