Non hai articoli nel carrello.

Kit Concorso 253 Funzionari MIUR

Per una preparazione completa al concorso 253 Funzionari MIUR

AA. VV.
  1. 5%
€ 94,00 € 89,30
AVVISAMI

Il prodotto non è al momento disponibile.
Inserisci la tua email per essere informato appena sarà in commercio.

Kit per il concorso 253 Funzionari MIUR

Kit completo per la preparazione alla preselezione e alle prove scritte del concorso per 253 Funzionari giuridico-amministrativo-contabili nel Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca (bando pubblicato in G.U. 27 marzo 2018, n. 25)..

Il pacchetto comprende i seguenti volumi:

-  Il Manuale per la preselezione e le prove scritte - Diritto costituzionale; dell’Unione europea; amministrativo; civile; contabilità pubblica; diritto del lavoro, con particolare riferimento al pubblico impiego; organizzazione del MIUR e delle istituzioni scolastiche. (aprile 2018)
- Il Codice delle Leggi della Scuola - Raccolta di norme in materia di istruzione pubblica e amministrazione delle istituzioni scolastiche (liberamente consultabile durante la prova scritta d'esame)

 

In OMAGGIO con il kit:
- il Software di simulazione  della prova preselettiva

- il volume La Buona Scuola, la Legge 107/2015 commentata da Max Bruschi

 

I prodotti e il materiale in omaggio sono disponibili nell'area riservata consultabile seguendo le istruzioni riportate nella nostra guida

Clicca sulle copertine in basso per consultare la descrizione di ciascun prodotto e sfogliare la demo.

Il pacchetto contiene i seguenti volumi:

Concorso 253 Funzionari MIUR

EdizioneI/2018
N. Pagine700 / B/N
ISBN9788893621571

Concorso 253 Funzionari amministrativo-giuridico-contabili MIUR

Rivolto a quanti intendono prepararsi al concorso per 253 Funzionari amministrativo-giuridico-contabili indetto dal MIUR (G.U. 27 marzo 2018, n. 25), il testo riporta le nozioni teoriche di base per affrontare la preselezione e le due prove scritte: diritto costituzionale; diritto dell’Unione europea; diritto amministrativo; diritto civile; contabilità pubblica; diritto del lavoro, con particolare riferimento al pubblico impiego; elementi di organizzazione del Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca e delle istituzioni scolastiche.

La profonda conoscenza del mondo della scuola e dell'istruzione da parte dell'autore ha permesso una sintesi non banale degli argomenti trattati ma mirata in modo specifico al concorso per funzionario MIUR. Particolare attenzione è stata perciò dedicata al rapporto di pubblico impiego e alle problematiche tipiche del personale scolastico, anche alla luce dei nuovi CCNL (quello del Comparto Funzioni centrali e quello del Comparto Istruzione e ricerca).

Il volume coniuga, inoltre, l’esigenza di un’adeguata ripetizione teorica del programma d’esame con la necessità di controllare la propria preparazione in funzione delle prove di selezione. Al termine del volume, tre simulazioni consentono di verificare il livello di preparazione raggiunto e esercitarsi in vista della prova di preselezione.

Il testo è arricchito dal software di simulazione accessibile gratuitamente dal sito, previa registrazione. Il simulatore consente di esercitarsi mediante test a risposta multipla e simulare lo svolgimento della prova di preselezione.

 

Sfoglia una demo e l'indice dettagliato del volume.

Consulta l'offerta completa dei prodotti per la preparazione ai concorsi.

Giuseppe Mariani, preside di scuola media dal 1981; dirigente scolastico di istituto comprensivo dal 2000. Esperto di diritto scolastico, si è sempre occupato di formazione del personale dirigente e docente, a livello di Istituti scolastici, di Provveditorati, di Istituti Regionali di Ricerca, di Enti territoriali, di Ufficio di Rappresentanza della Commissione Europea a Milano. È stato relatore in progetti di «Dimensione Europea dell'insegnamento e dell'apprendimento» per studenti di decine di scuole secondarie di secondo grado. Su incarico del Direttore dell'USR Lombardia è entrato a far parte del «Nucleo regionale dell'Europa dell'Istruzione». Dal 2001 è «speaker» di Team Europe, rete di conferenzieri ed esperti di «European Affairs» selezionati dalla Commissione Europea. Collabora da oltre 16 anni con il «Centro europeo risorse umane» di Bruxelles che ha pubblicato diversi suoi testi.

PARTE I - COMPETENZE GIURIDICHE E AMMINISTRATIVE

1 L’ordinamento dello Stato - il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca

 2 Autonomie territoriali

 3 L'Unione Europea

 4 Diritto civile

 5 Diritto amministrativo - Parte generale

 6 Diritto amministrativo - Procedimento amministrativo

 7 Regime di responsabilità per il pubblico impiego e il personale scolastico

 

PARTE II - IL LAVORO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E NELLA SCUOLA

 8 Lavoro pubblico

 9 Il Contratto di lavoro 2018 Funzioni centrali

 10 Il Contratto di lavoro 2018 del Comparto Istruzione e Ricerca, Sezione Scuola

 11 La Dirigenza pubblica e dirigenza scolastica

 12 Profilo giuridico dell'Insegnante

 13 Profilo giuridico del DSGA

 14 Profili giuridici del personale ATA

 

PARTE III - AUTONOMIA SCOLASTICA

 15 L'autonomia scolastica

 16 Gli organi collegiali

17 La regolamentazione istituzione scolastica

18 Contabilità dello Stato e gestione amministrativo-contabile delle scuole

 

PARTE IV- IL SISTEMA DELL'ISTRUZIONE

 19 Sistema nazionale dell'istruzione

 20 Il primo ciclo

 21 Il secondo ciclo - parte genèrale

 22 lstituti Professionali - lstituti Tecnici - Licei

 

PARTE V- SIMULAZIONI DELLA PROVA PRESELETTIVA

Simulazione n. 1

Simulazione n. 2

Simulazione n. 3

Acquistando il volume è possibile accedere dalla propria area riservata, previa registrazione al sito, a una serie di contenuti aggiuntivi, tra cui un software gratuito di simulazione della prova preselettiva (prova qui una demo del software)

I servizi web sono disponibili per dodici mesi dall'attivazione

il nuovo Codice delle Leggi della Scuola

EdizioneIII/2017
N. Pagine1900 / 2 colori
ISBN9788893620574

Codice di Legislazione Scolastica


Una ampia raccolta di norme in materia di istruzione pubblica e amministrazione delle istituzioni scolastiche ad uso dei dirigenti e del personale amministrativo. Utile strumento per la preparazione di concorsi pubblici per ruoli dirigenziali, Dirigenti scolastici, Direttore dei servizi generali e amministrativi, o ad uso del personale scolastico.

La terza edizione è completamente aggiornata ai più recenti provvedimenti in materia scolastica e di istruzione pubblica, dai decreti attuativi della legge sulla buona scuola ai decreti di modifica del riordino degli istituti tecnici e professionali, arricchita da diversi accorgimenti grafici studiati per favorire la consultazione ed il reperimento della normativa di interesse. Tra le principali novità:

- L'impiego del colore consente di evidenziare titoli, articoli, note e far risaltare immediatamente le informazioni ricercate

- La normativa è aggiornata alle modifiche più recenti, tra le quali in evidenza: L. 47 del 2017 sull'obbligo di istruzione dei minori stranieri non accompagnati, decreti attuativi della legge sulla Buona scuola n. 107 del 2015 (D.Lgs. dal 59 al 66 del 2017), L. 119 del 2017 di conversione al decreto vaccini 73 del 2017, D.Lgs. 118 di agosto 2017 sul licenziamento disciplinare, D.P.R 133 e 134 pubblicati a settembre 2017 recanti modifiche ai decreti di riordino degli istituti tecnici e professionali

- Un indice analitico, ampliato e aggiornato, quale strumento di reperimento immediato della normativa scolastica.

Il volume è completato altresì da una ricca area web riservata costituita da:

- un'ampia raccolta di normativa scolastica integrativa, caratterizzata sia da ulteriori atti di natura non regolamentare, sia dalla presenza di leggi di rilevanza storica che, per quanto non più in vigore, risultano di grande importanza per la comprensione dell'evoluzione storica del sistema di istruzione in Italia (evidenziati graficamente da un fondino colorato per distinguerli dalla normativa vigente);

- percorsi normativi tematici, con lo scopo pratico di indicare, a titolo di esempio, come utilizzare il Codice delle leggi della scuola nel corso di una prova scritta per rispondere in modo sintetico ed al tempo stesso esaustivo ad un quesito a risposta sintetica.


Questa raccolta normativa riporta soltanto testi di legge non commentati e, pertanto, può essere liberamente consultata nel corso della prova scritta del concorso per 2425 Dirigenti scolastici (art. 8, comma 13 del bando di concorso pubblicato in G.U. n. 90 del 24 novembre 2017).

Consulta l'offerta completa di prodotti per la preparazione ai Concorsi per Dirigenti Scolastici

Max Bruschi, Ispettore presso l’Ufficio scolastico regionale della Lombardia e il Dipartimento all’istruzione, è docente a contratto di diritto scolastico presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e l’Università Bicocca di Milano. Autore di decine di provvedimenti, tra i quali il dPR 122/2009 sulla valutazione degli alunni, il dPR 89/2010 sulla riforma dei licei e il DM 249/2010 sulla formazione iniziale degli insegnanti, è tra i più noti esperti di normativa nel settore dell’istruzione. La sua pagina www.facebook.com/max.bruschi è diventata un punto di riferimento tecnico per chi opera nelle istituzioni scolastiche.

Salvatore Milazzo, in possesso del diploma di Scuola di specializzazione delle professioni legali, abilitato all'esercizio della professione forense, è PhD candidate di "Scienze dell'economia civile. Governance, istituzioni e storia"   presso la Libera Università Maria Santissima Assunta (L.U.M.S.A), nella quale svolge altresì l'incarico di docente aggiunto di diritto dell'immigrazione, nella sede "Santa Silvia" di Palermo. Svolge  attività di consulenza in materia di legislazione scolastica presso studi legali, organi parlamentari. È autore di diverse pubblicazioni nell’ambito del diritto amministrativo, del diritto scolastico e del diritto dell'immigrazione.

Parte I - Fonti normative fondamentali
Parte II - Normativa essenziale in materia di istruzione e ordinamenti
Parte III - Regioni ed enti locali
Parte IV - Rete scolastica ed edilizia
Parte V - Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca
Parte VI - Autonomia scolastica
Parte VII - Parità scolastica
Parte VIII - Organi collegiali e territoriali
Parte IX - Dirigenti scolastici
Parte X - Gestione amministrativa e contabile
Parte XI - Organici del personale scolastico
Parte XII - Personale della scuola: reclutamento e formazione
Parte XIII - Obbligo d’istruzione
Parte XIV - Indicazioni, curricoli e formazione delle classi
Parte XV - Didattica, riordino e linee guida
Parte XVI - Valutazione, scrutini ed esami
Parte XVII - Crediti scolastici e debiti formativi
Parte XVIII - Libri di testo
Parte XX - Alunni
Parte XXI - Alunni stranieri
Parte XXII - Bisogni educativi speciali
Parte XXIII - Valutazione di sistema
Parte XXIV - Orientamento
Parte XXV - Tutela della genitorialità e dei minori
Parte XXVI - Religione cattolica
Parte XXVII - Pubblico impiego, procedimento amministrativo e diritto di accesso
Parte XXVIII - Documentazione e comunicazione pubblica
Parte XXIX - Privacy
Parte XXX - Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro
Parte XXXI - Diritti e libertà sindacali
Parte XXXII - Responsabilità
Parte XXXIII - Controlli nella pubblica amministrazione
Parte XXXIV - Contenzioso amministrativo e giurisdizionale
Indice Analitico
Indice cronologico

Il volume contiene ulteriore parte della legislazione scolastica on line costituita da norme di interesse storico, riportate su fondino azzurro per distinguerla dalle norme ancora vigenti, e da ulteriori norme integrative di natura non regolamentare.
Fra i materiali a disposizione, inoltre, un ebook con una sintesi ed una periodizzazione dell’evoluzione normativa del sistema di istruzione in Italia nonché esempi di percorsi normativi tematici con pratiche indicazioni sull'utilizzo del Codice nel corso della prova scritta.

Per accedere all'area riservata effettua la registrazione o effettua il login se già registrato e segui le indicazioni richieste o consulta la pagina materiale didattico

La Buona Scuola

EdizioneI/2015
N. Pagine336 / B/N
ISBN9788865845837

La legge n.107 commentata
e leggi della scuola a confronto


Il volume propone una lettura della legge 13 luglio 2015, n. 107, meglio nota come “La buona scuola”, secondo la logica dei “commentari”: una scelta innovativa volta a trasporre, nell’ambito della normativa scolastica, le metodologie di lavoro proprie delle altre branche del diritto mediante una trattazione sistematica e comparata 

Il testo di legge è stato organizzato per temi principali:
Autonomia delle istituzioni scolastiche, Ordinamenti didattici, Dirigenti scolastici, Personale docente, Istruzione terziaria, Iniziative di sistema, Risorse economiche, Edilizia scolastica, Regioni e Province autonome, Coperture-decorrenze-norme tecniche.

Ciascun capitolo è a sua volta suddiviso in paragrafi, per commi dal contenuto omogeneo, opportunamente spiegati e collegati alla normativa vigente e previgente. L’inquadramento storico consente di comprendere la genesi delle norme e offre uno spaccato della “storia dell’istruzione”. L’analisi giuridica è attenta a valutare gli effetti delle innovazioni introdotte, a inserirle nel quadro normativo generale, evidenziandone le possibili criticità, e a offrire delle ipotesi di soluzione e di attuazione concreta.

Sfoglia una demo

Si tratta di un'opera di interesse per un’ampia platea di lettori: dirigenti scolastici e amministrativi, ispettori, insegnanti, decisori politici, esperti del settore e semplici “curiosi”, ma anche docenti e studenti universitari.

Di particolare valenza per i candidati a concorsi pubblici in ambito scolastico, in particolare:
- Dirigenti scolastici
- DSGA
- Concorsi a cattedra

Il volume è completato da una serie di contenuti di approfondimento accessibili dall'area riservata che si attiva mediante registrazione al sito

Autore e coordinatore:
Max Bruschi, Ispettore dell'Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia e del Dipartimento all'Istruzione

Con la collaborazione di:
Cristiano Bevilacqua, Dottore di ricerca in Diritto comunitario e Diritto interno presso l'Universitàdi Palermo, docenze presso l'Università LUMSA
Antonio Dell’Aquila, Dottore in giurisprudenza, esperto in ambito amministrativistico
Maristella Fortunato, Dirigente scolastico, ruoli apicali nelle Sottosegreterie di Stato con deleghe relative al rapporto scuola-lavoro
Salvatore Milazzo, Consulente giuridico di legislazione scolastica e pubblico impiego presso studi legali, gruppi parlamentari e organi di Governo, esperto di dirtto scolastico
Michele Pivetti Gagliardi, Avvocato, Dottore di ricerca presso l'Univeristà di Palermo, consulente di Authority, di Enti governativi, di Aziende Municipalizzate

1. Autonomia delle istituzioni scolastiche
2. Ordinamenti
3. Dirigenti scolastici
4. Personale docente
5. Istruzione terziaria
6. Iniziative di sistema
7. Risorse economiche
8. Edilizia scolastica
9. Regioni e Province autonome
10. Coperture, decorrenze e norme tecniche

Consulta l'indice dettagliato

Il volume è completato da una serie di contenuti di approfondimento accessibili dall'area riservata che si attiva mediante registrazione al sito

Prodotti Associati

Prodotti Alternativi