Non hai articoli nel carrello.

MiniManuale di Diritto dell'Unione europea

Per esami, concorsi pubblici e abilitazioni professionali

Rossella Gogliormella
  1. 15%
€ 18,00 € 15,30

MiniManuale di Diritto dell'Unione europea
 

I volumi della collana MiniManuali espongono in sintesi, ma con estrema chiarezza ed esaustività, tutta la materia normalmente oggetto di esami universitari, prove di concorso e abilitazioni professionali.
In particolare, presentano la tradizionale trattazione manualistica, illustrano gli aspetti salienti e la disciplina dei diversi istituti e non tralasciano di dare spazio, in appositi box di approfondimento, ai più significativi orientamenti della dottrina e della giurisprudenza. Sono, inoltre, caratterizzati dalla presenza di diverse rubriche e apparati didattici:
- alla fine di ogni capitolo sono presenti Domande di autovalutazione per un'im­mediata verifica degli argomenti studiati;
- nel corso della trattazione si è prestata una costante attenzione alla lettura delle nor­me giuridiche per evidenziare lo stretto collegamento tra l’esposizione manuali­stica e le disposizioni di codici e leggi speciali. A tal fine sono state inserite apposite mappe normative che riportano le norme più rilevanti, i cui punti principali e mag­giormente complessi sono esplicati attraverso appositi call out;
- l'esposizione è intervallata da domande (All’esame), con la relativa risposta, che hanno lo scopo di portare lo studente a familiarizzare con la situazione che gli si presenterà in sede di esame e offrono spunti di riflessione su questioni o termini pertinenti alla trattazione;
- si è fatto un ampio uso di esempi, in un continuo passaggio dalla teoria del diritto alla pratica applicazione delle norme giuridiche;
- in appendice al volume sono riportate delle domande a risposta sintetica, con il relativo svolgimento, che consentono di familiarizzare con le prove che prevedono questa tipologia d’esame.

La nuova edizione del testo tiene conto dei possibili scenari che si prefigurano nell’assetto politico-istituzionale dell’Unione europea in seguito all’avvio dei negoziati per l’uscita del Regno Unito (la cosiddetta Brexit) e l’impegno degli altri Stati a rilanciare il processo di integrazione, come solennemente dichiarato nel corso della cerimonia per celebrare i 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma.
Non mancano aggiornamenti concernenti vari aspetti dell’attività dell’Unione, come la decisione di sopprimere il Tribunale della funzione pubblica e riordinare la composizione e le competenze del Tribunale, primo passo verso una futura riorganizzazione del sistema giurisdizionale europeo. 

Con la registrazione al sito edises.it è possibile consultare delle specifiche infografiche (“Percorsi riepilogativi”), che riassumono quanto studiato e consentono di fissare i concetti appresi. 

Qui è possibile sfogliare una demo e l'indice completo del volume.

Consulta l'offerta completa dei nostri volumi della collana MiniManuali e per la preparazione agli esami universitari e ai concorsi pubblici.

Rossella Gogliormella, Segretario comunale, Avvocato, già Funzionario tributario presso l'Agenzia delle entrate. Ha frequentato la Scuola di specializzazione per le Professioni legali e la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale; ha maturato una pluriennale esperienza di consulenza legale e tributaria. Esperta in Diritto amministrativo, Diritto degli enti locali e Diritto dell'Unione europea

Parte Prima - Dalla cooperazione economica all'Unione europea
1. I primi passi del progetto di integrazione europea
2. L'Unione europea
3. La Costituzione europea e il Trattato di Lisbona
4. I principi che regolano l'attività dell'Unione

Parte Seconda - Le istituzioni dell'Unione: competenze e funzionamento
1. Quadro generale delle istituzioni europee
2. Il Consiglio europeo
3. Il Parlamento europeo
4. Il Consiglio
5. La Commissione europea
6. La Corte di giustizia 
7. Le altre istituzioni dell'Unione
8. Gli altri organi, i comitati e le Agenzie

Parte Terza - Le fonti del diritto dell'Unione europea
1. Il sistema normativo europeo
2. Le procedure di adozione degli atti dell'Unione europea
3. L'adattamento dell'ordinamento italiano a quello europeo 

Parte Quarta - La tutela giurisdizionale europea e nazionale
1. La giurisdizione contenziosa
2. La giurisdizione non contenziosa
3. La responsabilità dello Stato per mancata attuazione del diritto dell'Unione

Parte Quinta - Il diritto materiale dell'Unione europea
1. Le politiche per il funzionamento del mercato interno
2. La sicurezza interna ed esterna dell'Unione

Scarica l'indice dettagliato del volume.

Con la registrazione al sito edises.it è possibile consultare delle specifiche infografiche (“Percorsi riepilogativi”), che riassumono quanto studiato e consentono di fissare i concetti appresi. 

Le risorse online sono disponibili per 12 mesi dall'attivazione.

Prodotti Associati

Prodotti Alternativi