Non hai articoli nel carrello.

KIT Discipline Letterarie e Latino nella scuola secondaria

  1. 15%
€ 128,00 € 108,80
Prodotto non più disponibile presso l'editore. Rivolgiti alla tua libreria di fiducia.

KIT Discipline Letterarie e Latino nella scuola secondaria

Rivolto ai candidati al concorso a cattedra per le classi:

A043 Italiano,storia ed educazione civica, geografia nella scuola media
A050 Materie letterarie negli Istituti di Istruzione secondaria di II grado
A051 Materie letterarie e Latino negli Istituti di Istruzione secondaria di II grado

Il KIT comprende i volumi:
- CC 4/19 Italiano nella scuola secondaria
- CC 4/20 Storia nella scuola secondaria
- CC 4/21 Geografia nella scuola secondaria
- CC 4/22 Latino nella scuola secondaria 

Ciascun volume tratta gli aspetti ordinamentali della disciplina e le competenze metodologico-didattiche necessarie per l’insegnamento; comprende, inoltre, le principali conoscenze teoriche richieste dai programmi d'esame - così come  previsti dal bando di concorso - e spunti operativi per l'ordinaria attività d'aula.

Il pacchetto contiene i seguenti volumi:

Italiano nella scuola secondaria

EdizioneII/2016
N. Pagine808 / B/N
ISBN9788865846223

Concorso a cattedra Italiano

Il volume si pone come utile strumento di studio per quanti si apprestano alla preparazione al Concorso a Cattedra per le classi il cui programma comprende l’Italiano e contiene sia le principali conoscenze teoriche necessarie per superare tutte le fasi della selezione concorsuale, sia preziosi spunti operativi per l’ordinaria attività d’aula.
Il manuale risulta strutturato in più parti. Nella prima, La didattica dell'italiano, partendo dalla descrizione del quadro normativo europeo e nazionale all'interno del quale si muove il docente, si indagano i vari aspetti della didattica modulare e il processo di strutturazione del curricolo, si analizzano le tre tipologie di abilità (orali, di lettura e di scrittura) e le ripercussioni che le nuove tecnologie hanno sulla didattica dell'italiano.
Nella seconda parte, dedicata ai principali argomenti di Linguistica generale, dopo una panoramica storica, si approfondiscono i diversi livelli nei quali si articola l'analisi linguistica (fonetica, fonologia, morfologia, sintassi e semantica) e si delinea una descrizione della lingua italiana e della sua struttura.
Nella terza, Storia della lingua italiana, si raccontano la nascita e lo sviluppo nonché l'evoluzione e i cambiamenti dell'italiano dalle origini a oggi.
Nella quarta, Storia della letteratura italiana, vengono indagati i fenomeni culturali, i generi, le opere, gli scrittori e i poeti che hanno caratterizzato la civiltà letteraria italiana dalle origini ai giorni nostri.
La parte quinta, La critica letteraria, offre una panoramica storica di tale disciplina dalla sua nascita fino ai più recenti sviluppi.
L’ultima parte del volume è incentrata sulla pratica dell’attività didattica, cui verrà data ampia rilevanza nelle selezioni del concorso, e contiene esempi di Unità di Apprendimento e di organizzazione di attività di classe finalizzate alla progettazione e conduzione di lezioni efficaci.

Il testo è completato da corposi materiali didattici, approfondimenti e risorse di studio accessibili online nell'area riservata

Sfoglia la demo e l'indice dettagliato del volume.

Consulta l'offerta completa dei prodotti per la preparazione ai concorsi a cattedra




Michela Bilotta, dopo la laurea in Scienze della comunicazione, ha conseguito il titolo di giornalista pubblicista e approfondito le strategie e le tecniche di redazione e di comunicazione seguendo corsi qualificati in Italia e all’estero. Ha maturato un’esperienza pluriennale come caporedattore, responsabile ufficio stampa e addetto alla comunicazione presso testate giornalistiche, portali web e agenzie pubblicitarie. In veste di tutor e di docente ha collaborato con diversi enti di formazione. Ha lavorato come addetto stampa a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo. Attualmente è direttore creativo di un’agenzia di comunicazione e advertising.

Giovanni de Leva
, Ph.D. in Letterature comparate, è stato assegnista di ricerca in Letteratura italiana all’Università di Siena e Visiting Professor alla Münster Universität “Westfälische Wilhelms”. Ha pubblicato, tra l’altro, Dalla trama al personaggio. ’Rubè’ di G.A. Borgese e il romanzo modernista (Napoli, 2010), premio Tarquinia Cardarelli per l’opera prima di critica letteraria.

Francesca de Robertis
, dopo la laurea in Lettere moderne con una tesi in linguistica sui dialetti, ha approfondito in corsi postuniversitari la dialettologia e la tipologia linguistica. Ha conseguito un master in Editoria e comunicazione, in seguito al quale svolge attività di redattrice e autrice di testi per l’editoria e per il web.

Velia Imparato
, giornalista pubblicista, si occupa di ufficio stampa in ambito editoriale ed è attiva in diverse realtà operanti nei settori della cultura e della comunicazione sociale. Impegnata nella promozione della lettura, collabora con riviste specializzate alla rubrica di recensioni di libri per ragazzi.

Daniela Storti
, laureata in Lettere classiche, è docente di ruolo nella scuola superiore di secondo grado dal 2006. Vincitrice di tre concorsi a cattedra banditi nel 1999, ha collaborato per alcuni anni con diversi Atenei, insegnando in particolare discipline umanistiche presso la SICSI (SSIS) dell’Università degli Studi di Salerno. Esperta in logica verbale, ha pubblicato diversi libri e articoli sulla didattica orientata ai concorsi di ammissione universitari e ha insegnato dal 2005 al 2007 le materie umanistiche agli aspiranti docenti delle SSIS.

Antonio Zoppetti
, laureato in Filosofia, lavora nel mondo dell’editoria come editor e ghostwriter ed è autore di libri, progetti multimediali e per il web. Nel 1992 ha curato il riversamento su cd-rom del primo vocabolario digitale italiano (Dizionario della lingua italiana di Devoto e Oli, Le Monnier/Editel), mentre con i suoi dizionari in rete fatti dai bambini nel 2004 ha vinto il premio Alberto Manzi per la comunicazione educativa. A proposito della lingua italiana ha pubblicato il primo libro sul fenomeno dei blog, Blog. PerQueneau. La scrittura cambia con Internet (Luca Sossella 2003), e L’italiano for dummies (Hoepli, 2014).




Parte Prima - La didattica dell’italiano

1. L’insegnamento dell’Italiano nel quadro normativo europeo e nazionale
2. La didattica modulare e le competenze
3. Le abilità linguistico-comunicative
4. La didattica dell’italiano nell’era digitale 

Parte Seconda - Linguistica

5. Linguistica: obiettivi e storia della disciplina
6. Dalla comunicazione alla lingua
7. Fonetica e fonologia: dalla teoria all’ortografia
8. Morfologia
9. Sintassi e cenni di linguistica testuale
10. Semantica e lineamenti di lessicologia
11. La classificazione genealogica o tipologica delle lingue: dove si colloca l’italiano 

Parte Terza - Storia della lingua italiana

12. Le radici della nostra lingua: il latino (ma non solo)
13. La nascita del volgare e la letteratura del Duecento
14. Dante, Petrarca e Boccaccio, le “tre corone” del Trecento
15. Tra Umanesimo e Rinascimento: il Quattrocento
16. Stampa, grammatiche e accademie: la lingua del Cinquecento
17. Il Barocco e il Seicento
18. La svolta della lingua nel secolo dei lumi: il Settecento
19. Il primo Ottocento, tra Napoleone e Risorgimento
20. Dall’Unità d’Italia alla Grande Guerra
21. Dal fascismo alla ricostruzione del dopoguerra
22. L’italiano contemporaneo: il secondo Novecento
23. L’italiano del nuovo millennio 

Parte Quarta Storia della letteratura italiana

24. Le origini della letteratura italiana
25. Dante Alighieri e il trionfo del fiorentino
26. Francesco Petrarca
27. Giovanni Boccaccio
28. Il Medioevo volgare e l’Umanesimo
29. Il primo Cinquecento: il Rinascimento
30. Il secondo Cinquecento: Manierismo e Controriforma
31. Il Seicento
32. L'Illuminismo
33. Giuseppe Parini e Vittorio Alfieri
34. Il primo Ottocento
35. Manzoni, Leopardi e la poesia dialettale di Bella e Porta
36. La Scapigliatura
37. La letteratura degli anni Sessanta e Settanta dell’Ottocento
38. Il Verismo e la narrativa degli anni Ottanta
39. La letteratura di fine secolo
40. La letteratura fino alla Grande Guerra
41. La narrativa tra le due guerre
42. La poesia tra le due guerre
43. La letteratura degli anni Quaranta e Cinquanta
44. Oltre il Neorealismo
45. I romanzi degli anni Sessanta
46. Dalla Neoavanguardia alla letteratura postmoderna

Parte Quinta - La critica letteraria

47. Dall’età antica al Settecento
48. Critica storicistica
49. Critica dell’Ottocento
50. Principali indirizzi del Novecento

Parte Sesta - Esempi di Unità di Apprendimento
Premessa - La consapevolezza progettuale del docente
Unità di Apprendimento 1 - Il testo narrativo fantastico: fiaba e favola
Unità di Apprendimento 2 - Dentro la poesia
Unità di Apprendimento 3 - I pronomi
Unità di Apprendimento 4 - Scoprire la logica delle parole
Unità di Apprendimento 5 - Il verismo e Giovanni Verga
Unità di Apprendimento 6 - La lirica d’amore dai provenzali ai siculo-toscani

Il volume è completato da corposi materiali didattici, approfondimenti e risorse di studio accessibili online nell'area riservata
I servizi web sono disponibili per 12 mesi dall'attivazione del codice.


Storia nella scuola secondaria

EdizioneII/2016
N. PagineXXII+568 / B/N
ISBN9788865846247

Concorso a Cattedra Storia 

Il presente volume si pone come utile strumento di studio per quanti si apprestano alla preparazione al concorso a cattedra per le classi il cui programma d’esame comprende Storia, e contiene sia  le principali conoscenze teoriche necessarie per superare tutte le fasi della selezione concorsuale, che preziosi spunti operativi per l’ordinaria attività d’aula. Il percorso che proponiamo, seppur in una versione estremamente sintetica, intende la Storia come cultura storica, costituita cioè non solo dal complesso di conoscenze su avvenimenti e personaggi, ma anche dall’insieme degli aspetti che influenzano le società umane e la loro evoluzione nel tempo nonché dalla conoscenza delle principali metodologie di ricerca, analisi e interpretazione delle fonti. L’opera è strutturata in più parti. La prima è dedicata agli aspetti epistemologici, metodologici e didattici dell’insegnamento della disciplina analizzando il rapporto tra storia e storiografia, la definizione di “fatto storico”, le categorie di “spazio e tempo”. Inoltre l’insegnamento della disciplina viene inquadrato nel complesso della ricerca di senso e di valori dell’età contemporanea ripercorrendo i vari modelli didattici, da quello gentiliano al più recente laboratorio storico. La seconda parte contiene una sintetica disamina dei principali fatti storici dall’antichità ai giorni nostri. La terza parte affronta i punti salienti del programma di Cittadinanza e Costituzione. L’ultima parte del testo è infine incentrata sulla pratica dell’attività d’aula e contiene esempi di Unità di Apprendimento utilizzabili come modello per una didattica metacognitiva e partecipativa.

Il testo è completato da corposi materiali didattici, approfondimenti e risorse di studio accessibili online nell'area riservata.

Sfoglia una demo e l'indice dettagliato del volume.

Consulta l'offerta completa dei prodotti per la preparazione ai concorsi a cattedra

 

 

Roberto COLONNA, dottore di ricerca, è autore di numerosi saggi e articoli nei quali ha approfondito il pensiero di Max Weber e di Leopoldo Zea. Del presente manuale è autore dei capitoli dal 36 al 48 della Parte Seconda.

Claudio FOLITI, docente di storia, collabora in qualità di addetto stampa e consulente di comunicazione con varie associazioni. Del presente manuale ha curato i capitoli dall’1 al 35 della Parte Seconda.

Alessandra PAGANO, laureata in filosofia, dottore di ricerca all’Università di Bari, è docente di filosofia e storia nei Licei, autrice di numerosi saggi e articoli in riviste nazionali e internazionali, studiosa di storia dell’educazione.Ha progettato e coordinato il presente manuale, di cui è autrice della Parte Prima, concernente i fondamenti epistemologici e metodologici della storia.

Parte Prima La storia: fondamenti epistemologici e metodologici
Capitolo 1 I fondamenti epistemologici della “storia” dall’antichità ad oggi
Capitolo 2 Metodologia della ricerca storica e storia della storiografia
Capitolo 3 Come si fa ricerca storica: il problema delle fonti
Capitolo 4 Finalità e metodi delle discipline storiche nella scuola secondaria superiore

Parte Seconda La storia: dall’antichità ai nostri giorni
Capitolo 1 Verso la storia
Capitolo 2 Le civiltà della Mesopotamia
Capitolo 3 L’antico Egitto
Capitolo 4 Le civiltà del Mediterraneo orientale: Ittiti, Ebrei, Fenici
Capitolo 5 I Cretesi
Capitolo 6 Da Micene alla polis
Capitolo 7 Sparta e Atene
Capitolo 8 Greci contro Persiani, Occidente contro Oriente
Capitolo 9 Apogeo e declino della polis. La Guerra del Peloponneso
Capitolo 10 Alessandro Magno
Capitolo 11 L’Italia prima di Roma
Capitolo 12 Roma: nascita, Monarchia e Repubblica
Capitolo 13 Roma domina l’Italia
Capitolo 14 Roma domina il Mediterraneo
Capitolo 15 Optimates contro populares
Capitolo 16 La fine della Repubblica
Capitolo 17 La dinastia Giulio-Claudia
Capitolo 18 Dal caos al secolo d’oro di Roma
Capitolo 19 Il III secolo: l’Impero in crisi
Capitolo 20 Gli ultimi secoli dell’Impero
Capitolo 21 Il Medioevo e la Chiesa
Capitolo 22 I regni romano-barbarici
Capitolo 23 La restaurazione imperiale di Giustiniano
Capitolo 24 L’Italia prefeudale: i Longobardi, i Bizantini, i Franchi e il papato
Capitolo 25 L’Islam e il mondo orientale
Capitolo 26 Carlo Magno e il feudalesimo
Capitolo 27 La crisi dei poteri universalistici
Capitolo 28 L’Europa nel Basso Medioevo
Capitolo 29 Dalla crisi del Trecento al consolidamento degli Stati nazionali
Capitolo 30 L’Italia alla fine del Medioevo
Capitolo 31 Il Cinquecento: un mondo in trasformazione
Capitolo 32 Il Secondo Cinquecento in Europa: l’età della Controriforma
Capitolo 33 Il Seicento: cento anni di crisi
Capitolo 34 Il Settecento: cento anni rivoluzionari
Capitolo 35 Dopo la Rivoluzione: da Napoleone ai moti del Quarantotto
Capitolo 36 L’unificazione politica dell’Italia
Capitolo 37 L’era delle “libertà” nazionali
Capitolo 38 L’America verso il Novecento
Capitolo 39 Il mondo tra il secolo XIX e il XX (1880-1914)
Capitolo 40 Dal colonialismo all’imperialismo
Capitolo 41 La prima guerra mondiale (1914-1918)
Capitolo 42 La rivoluzione russa
Capitolo 43 Il mondo tra le due guerre (1918-1939)
Capitolo 44 La seconda guerra mondiale (1939-1945)
Capitolo 45 La “ricostruzione” e la guerra fredda
Capitolo 46 Gli anni Sessanta
Capitolo 47 Gli anni Settanta
Capitolo 48 Dagli anni Ottanta al nuovo millennio

Parte Terza Cittadinanza e Costituzione
Capitolo 1 La Costituzione italiana

Parte Quarta Esempi di Unità di Apprendimento
Premessa
UdA 1 Riforma e Controriforma
UdA 2 La Francia di Luigi XIV e l’Inghilterra della rivoluzione
UdA 3 La Russia dalla Rivoluzione d’ottobre a fine Novecento

Il volume è completato da corposi materiali didattici, approfondimenti e risorse di studio accessibili online nell'area riservata
I servizi web sono disponibili per 12 mesi dall'attivazione del codice 

Geografia nella scuola secondaria

EdizioneII/2016
N. Pagine414 / B/N
ISBN9788865846315

Concorso a cattedra Geografia

Il presente volume si pone come utile strumento di studio per quanti si apprestano alla preparazione al concorso a cattedra per le classi il cui programma d’esame comprende la Geografia, e contiene sia  le principali conoscenze teoriche necessarie per superare tutte le fasi della selezione concorsuale, che preziosi spunti operativi per l’ordinaria attività d’aula.
Disciplina fondamentale per spiegare e valutare criticamente l’organizzazione sociale ed economica del territorio e degli interventi che lo modificano, la Geografia, pur attingendo ampiamente alle scienze naturali e umane, si distingue da entrambe per la specificità del proprio campo di indagine, che riguarda la lettura e l’interpretazione dei fatti che hanno lasciato testimonianza nel territorio. Il volume è articolato in più parti precedute da un’ampia premessa in cui si illustra il percorso dell’insegnamento della disciplina nel sistema scolastico italiano e si tracciano le linee evolutive del pensiero geografico. La prima parte è dedicata alla geografia antropica ed economica con una particolare attenzione ai concetti di Stato e nazione, essenziali per comprendere le ragioni che hanno portato alla costituzione di entità sovranazionali come l’Onu e l’Unione Europea. La seconda parte offre una trattazione completa della geografia fisica e umana dell’Italia e dell’Europa e le principali nozioni sui continenti extraeuropei. L’ultima parte del testo è infine incentrata sulla pratica dell’attività d’aula e contiene esempi di Unità di Apprendimento  utilizzabili come modello per una didattica metacognitiva e partecipativa.

Il testo è completato da corposi materiali didattici, approfondimenti e risorse di studio accessibili online nell'area riservata.

Sfoglia una demo e l'indice dettagliato del volume.

Consulta l'offerta completa dei prodotti per la preparazione ai concorsi a cattedra

 

a cuara di Marika Cassimatis, laureata in Scienze politiche e in Geografia, ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze geografi che, cartografi che e ambientali presso l'Università di Genova. Autrice di numerose pubblicazioni di carattere scientifico, didattico e divulgativo sulla Geografia, ha partecipato a programmi di ricerca presso l'Università di Genova, l'Università di Grenoble e il CNR. è docente di Geografia nella scuola secondaria di II grado dal 2001. Ha progettato e curato il presente manuale di cui è anche autrice della Premessa e della Parte prima.

Olimpia Rescigno, laureata in Lettere classiche presso l'Università di Napoli "Federico II" e abilitata all'insegnamento, è docente di Italiano e Latino. Giornalista pubblicista da diversi anni, ha approfondito gli studi umanistici attraverso corsi postuniversitari. Del presente manuale è autrice della Parte seconda.

Donata Lorenzetti, per le Unità di Apprendimento 1 e 4

Parte Prima Geografia umana ed economica
Capitolo 1 Gli strumenti della Geografia
Capitolo 2 Geografia della popolazione e degli insediamenti
Capitolo 3 Gli stati e le organizzazioni internazionali
Capitolo 4 Geografi a economica

Parte Seconda Geografia regionale dell’Italia e del mondo
Capitolo 5 L’Italia e le sue regioni
Capitolo 6 L’Europa
Capitolo 7 I continenti extraeuropei

Parte Terza Esempi di Unità di Apprendimento
Unità di Apprendimento 1 Presi nella rete
Unità di Apprendimento 2 Climi, paesaggi agrari e sviluppo sostenibile
Unità di Apprendimento 3 Squilibri demografici e rapporti tra paesi del Nord e del Sud del mondo
Unità di Apprendimento 4 I paesaggi culturali

Bibliografia
Sitografia

Il volume è completato da corposi materiali didattici, approfondimenti e risorse di studio accessibili online nell'area riservata
I servizi web sono disponibili per 12 mesi dall'attivazione del codice 

Latino nella scuola secondaria

EdizioneII/2016
N. Pagine568 / B/N
ISBN9788865846346

Concorso a cattedra Latino nella scuola secondaria

Il presente volume si pone come utile strumento di studio per quanti si apprestano alla preparazione al concorso a cattedra per le classi il cui programma d’esame comprende il Latino, e contiene sia  le principali conoscenze teoriche necessarie per superare tutte le fasi della selezione concorsuale, che preziosi spunti operativi per l’ordinaria attività d’aula. Una delle sfide principali che la scuola deve affrontare non può che essere quella di far incontrare futuro e passato, costruire il domani senza perdere le proprie radici, conciliare le spinte all’innovazione con la necessaria conoscenza di ciò che siamo stati.
Il volume è organizzato in più parti. Nella prima parte vengono delineati gli aspetti ordinamentali, metodologici e didattici correlati all’insegnamento della disciplina. Inoltre,si illustrano i principali strumenti della critica del testo, le nozioni fondamentali di metrica e viene fornito un ampio glossario di termini di retorica, stilistica, linguistica e narratologia. La seconda parte è dedicata alla storia della letteratura latina dalle origini all’età cristiana. Nella terza parte vengono presi in esame alcuni aspetti peculiari della civiltà latina. Infine la quarta parte contiene esempi di Unità di apprendimento utilizzabili come modello per la progettazione di attività d’aula. 

Il testo è completato da corposi materiali didattici, approfondimenti e risorse di studio accessibili online nell'area riservata.

Sfoglia una demo e l'indice dettagliato del volume.

Consulta l'offerta completa dei prodotti per la preparazione ai concorsi a cattedra

 


Anna Bianco, laureata in Lettere classiche e abilitata all'insegnamento presso l'Università di Napoli "Federico II", ha al suo attivo un'esperienza pluriennale come docente, oltre a diversi master e perfezionamenti universitari. Del presente manuale è coautrice insieme a Enrico Renna dei capp. 25-50 della Parte Seconda. 

Virginia Boniello, laureata in Lettere classiche presso l'Università di Napoli "Federico II", è docente di materie letterarie. Ha partecipato a diverse campagne di scavi archeologici e si è interessata di didattica museale. Ha progettato e curato insieme a Giulio Coppola il presente manuale di cui sono entrambi autori della Parte Prima, Terza e Quarta (U.d.A 1-2).

Giulio Coppola, docente di materie letterarie nella scuola secondaria di secondo grado, ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia antica presso l'Università di Napoli "Federico II" e si occupa di questioni di storia greca arcaica. Ha progettato e curato insieme a Virginia Boniello il presente manuale di cui sono entrambi autori della Parte Prima, Terza e Quarta (U.d.A 1-2)

Enrico Renna, dottore di ricerca in "Filologia greca e latina", è docente di Latino e Greco nei licei. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni di carattere sia scientifico sia scolastico. Del presente manuale è coautore insieme ad Anna Bianco dei capp. 25-50 della Parte Seconda.

Olimpia Rescigno, laureata in Lettere classiche presso l'Università di Napoli "Federico II" e abilitata all'insegnamento, è docente di Italiano e Latino nella scuola secondaria di II grado. Giornalista pubblicista da diversi anni, ha approfondito gli studi umanistici attraverso corsi postuniversitari. Del presente manuale è autrice dei capp. 1-24 della Parte Seconda.

Parte Prima - L'insegnamento di lingua e cultura latina
1. Il latino nella scuola italiana
2. Metodologie della didattica del latino
3. Sussidi bibliografici
4. La filologia e la critica del testo
5. Cenni di prosodia e di metrica
Glossario di retorica stilistica, linguistica e narratologia

Parte Seconda - La storia della letteratura latina
Dall'Età arcaica agli albori del Medioevo (capp. 1-50)

Parte Terza - Aspetti peculiari della civiltà latina
1. Il mito come forma di autorappresentazione
2. Ruolo e pubblico dell'intellettuale romano

Parte Quarta - Esempi di Unità di apprendimento
Premessa La consapevolezza progettuale del docente
Unità di Apprendimento 1. Un percorso interdisciplinare sulla natura dell'uomo
Unità di Apprendimento 2. Il mito delle Sirene nella letteratura latina
Unità di Apprendimento 3. Uso delle forme nominali del verbo
Unità di Apprendimento 4. Il pensiero politico di Cicerone 

 

Il volume è completato da corposi materiali didattici, approfondimenti e risorse di studio accessibili online nell'area riservata. I servizi web sono disponibili per 12 mesi dall'attivazione del codice.