800 ASSISTENTI GIUDIZIARI
Demo del software di esercitazione alla prova scritta basato sulla Banca dati ufficiale

La prova scritta del concorso per 800 Assistenti Giudiziari nel Ministero della Giustizia consiste nella risoluzione di quesiti a risposta multipla, tratti dalla Banca dati ufficiale del Ministero della Giustizia, sulle seguenti discipline:
- Diritto processuale civile
- Diritto processuale penale

Per favorire l'esercitazione dei candidati alleghiamo al Kit completo ed al volume 800 Assistenti Giudiziari – Teoria e test per le prove scritte e orali  questo software che consente di prepararsi alla prova d’esame mediante la simulazione. Il software riporta ora solo i quesiti della Banca dati ufficiale pubblicata dal Ministero della Giustizia il 13 giugno 2017.
Non sono state apportate modifiche alle domande della Banca dati, ad eccezione della miscelazione dei quesiti in modo da non riproporre sempre la prima come risposta esatta. Eventuali errori presenti nella Banca dati del Ministero sono riproposti anche in questo software di simulazione. Laddove dovessero essere pubblicate delle errata corrige oppure fossero rimossi dei quesiti provvederemo alle opportune modifiche.
La presente DEMO del software di esercitazione alla prova scritta è basata su un numero limitato di quesiti tratti dalla Banca dati. La versione completa, che comprende l’intera raccolta dei quiz e consente di effettuare infinite simulazioni, è disponibile nell’area riservata di coloro che hanno acquistato i volumi Edises.
Le simulazioni consentite sono composte da 120 quesiti (60 di diritto processuale civile e 60 di diritto processuale penale) Le due prove si  terranno  in  successione,  senza  soluzione  di continuità  e  con  un  unico tempo  di  150  minuti (75 per ciascuna materia) per  il  loro svolgimento. Per la valutazione finale viene attribuito un punteggio di +0.50 punti per ogni risposta esatta, -0.15 per ogni risposta errata e 0 punti per ogni risposta omessa. Le prove sono superate se si consegue almeno il punteggio di 22,5/30 in ciascuna di esse.
I parametri sono impostati sulla base delle indicazioni fornite dal Ministero della Giustizia del bando di indizione del concorso, pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 92 del 22 novembre 2016 (articolo 6).
Al termine della simulazione una scheda di riepilogo ti mostrerà il tempo impiegato, il punteggio totale e i punteggi ottenuti in ciascuna materia.
Per iniziare l'esercitazione seleziona il test a clicca su Avvia.


TEST 1    TEST 2