Non hai articoli nel carrello.

Psicologia del lavoro

Alfio Falanga
  1. 10%
€ 9,00 € 8,10
La psicologia del lavoro è la scienza che studia i comportamenti, la personalità, gli atteggiamenti e gli stati affettivi del lavoratore in relazione ai compiti da svolgere, all'ambiente lavorativo, al gruppo, alla struttura e al sistema di regole sociali e tecniche dell'organizzazione. Il volume offre una esaustiva trattazione dei temi e dei concetti fondamentali della disciplina, illustrando le modalità operative e gli strumenti dello psicologo del lavoro, la cui azione professionale, all'interno delle organizzazioni lavorative, è diretta a produrre conoscenze e a stimolare il cambiamento a livello individuale, di gruppo e di organizzazione.

Tra gli argomenti principali:
- scopi, funzioni e obiettivi di un'organizzazione lavorativa
- motivazione al lavoro, competenze, soddisfazione lavorativa
- teorie e modelli di leadership
- cultura e clima dell'organizzazione
- valutazione, selezione e gestione delle risorse umane
- formazione, orientamento e sviluppo del personale
- stress lavoro-correlato, burnout, mobbing e altre forme di disagio psicosociale
Alfio Falanga, laureato in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha collaborato con il gruppo "Psicologia del lavoro" dell'Ordine degli psicologi della Regione Campania, cui è iscritto. Ha elaborato e realizzato numerosi progetti di formazione aziendale sulla motivazione del personale, sul lavoro in team e sul benessere organizzativo.
1. Origini storiche e sviluppi della psicologia del lavoro
2. La dimensione organizzativa del lavoro
3. Psicologia della persona al lavoro
4. Natura e contenuto del lavoro
5. Relazioni e interazioni nei contesti lavorativi
6. La valutazione, la selezione e la gestione delle risorse umane
7. Formazione e orientamento professionale
8. Benessere e malessere lavorativo